Paola Barbato

Classe 1971, milanese di nascita, bresciana d’adozione, prestata a Verona dove vive con il compagno, tre figlie e due cani. Scrittrice e sceneggiatrice di fumetti, l’esordio è nel 1999 sulla serie Dylan Dog della Sergio Bonelli Editore. Ha pubblicato tre romanzi thriller per Rizzoli: Bilico (2006), Mani Nude (2008, vincitore del Premio Scerbanenco), Il Filo Rosso (2010). Nel 2008 è uscito, per Sergio Bonelli Editore nella collana Romanzi a fumetti Bonelli, Sighma disegnato da Stefano Casini e nel 2012 Darwin su soggetto di Luigi Piccatto. Ha scritto il soggetto e co-sceneggiato per la Filmmaster la fiction Nel Nome del Male con Fabrizio Bentivoglio per la regia di Alex Infascelli. A novembre 2011 è stato messo online il suo webcomic DAVVERO, poi pubblicato dalla Star Comics nella versione cartacea fino al n°4 (gli ultimi due numeri dalle Edizioni Arcadia). Dal 2012 collabora anche alla collana Le Storie sempre per Sergio Bonelli Editore. Nel 2015 è uscito l’e-book di Intermittenze, la raccolta di racconti inedita grazie alla quale è entrata nello staff di Dylan Dog. Nel 2016 ha firmato con Corrado Roi la miniserie Ut per Sergio Bonelli Editore e con Roberto Recchioni la miniserie Juric. Nel settembre 2016 ha pubblicato su Wattpad il romanzo Non Ti Faccio Niente, che è stato pubblicato da Piemme nel giugno 2017.
A giugno 2018 é uscito per Piemme Io So Chi Sei.
Piemme ha pubblicato i tascabili di Bilico, Mani Nude e Il Filo Rosso.
Per la stessa casa editrice è uscito a maggio 2019 l’ultimo romanzo dell’autrice, Zoo.